Delta Cycling Club

Ride In The Po Delta

La Rando Padus sarà la prima Randonnèe del Delta del Po.

Un percorso interamente stradale che vi porterà alla scoperta degli angoli più belli del parco e del suo entroterra.


I paesaggi del Delta sono unici in Italia e non solo ma le aree attraversate sono anche ricchissime di storia e di tradizioni culinarie.


Rando Padus è una pedalata non competitiva, non vi saranno classifiche ne premi.
Per ottenere il Brevetto Ari Audax dovrete terminare il percorso entro le 20 ore per il 300 km ed entro le 13,5 ore per il 200 km.

Percorso 300 KM

Partirete nel Delta del Po, a Pomposa di fronte alla famosa Abbazia Benedettina.
Vi dirigerete verso il Lido di Volano e di qui costeggiando il lago delle Nazioni e la Valle Bertuzzi attraverserete gli altri lidi ferraresi (lido Nazioni, lido Pomposa, Lido Scacchi) fino a giungere a Porto Garibaldi.
Da qui il passo sarà breve per raggiungere Comacchio, città costruita sui canali ed il cui simbolo sono i Trepponti.


Costeggerete il grande “mare interno”, le Valli di Comacchio fino a giungere ad Anita, piccolo paese che prende il nome dalla moglie di Garibaldi morta nelle vicinanze.
Da qui il percorso comincerà a dirigersi verso l’entroterra raggiungendo prima Portomaggiore per poi giungere a Ferrara, capitale del Ducato Estense e patrimonio dell’umanità Unesco.


A questo punto sarà giunta l’ora di raggiungere il Po per seguirlo nel suo viaggio verso est fino al mare. Seguirete la detra Po fino a Polesella dove attraverserete il fiume entrando in territorio veneto. Da qui si seguirà il lato sinistro del fiume fino a Porto Viro rientrando in pieno territorio del Delta.


Seguirete il ramo più settentrionale del Po fino all’omonima Porto Levante. Da qui prenderete la famosa via delle Valli passando per Ca’ Pisani, costeggiando il Po di Maistra e giungendo a Ca’ Venier.
Poi attraverserete il ramo principale (Po di Venezia) in prossimità di Porto Tolle raggiungendo Scardovari e Barricata.


Qui inizierà uno dei tratti più belli e caratteristici, la Sacca di Scardovari che costeggerete dall’inizio alla fine fino a giungere a Santa Giulia con il primo ponte di barche sul Po di Gnocca.
Da qui raggiungeremo ancora un ultimo lembo di terra che si protrae verso il mare in località Bacucco dove si erge il faro alla foce del Po di Goro e attraverseremo il secondo ponte di barche che vi riporterà in territorio emiliano.


Da Gorino vi dirigerete verso Goro, passerete a fianco della Torre Abate e arriverete a Mesola con il suo Castello, residenza estiva degli Estensi.
Da Mesola ultimi chilometri attraversando le campagne e costeggiando Il Bosco omonimo per tornare al punto di partenza.

Percorso 200 KM

Partirete nel Delta del Po, a Pomposa di fronte alla famosa Abbazia Benedettina.
Vi dirigerete verso il Lido di Volano e di qui costeggiando il lago delle Nazioni e la Valle Bertuzzi attraverserete gli altri lidi ferraresi (lido Nazioni, lido Pomposa, Lido Scacchi) fino a giungere a Porto Garibaldi.
Da qui il passo sarà breve per raggiungere Comacchio, città costruita sui canali ed il cui simbolo sono i Trepponti.


L’itinerario ora ci porterà verso nord percorrendo strade secondarie attraverso Lagosanto, Codigoro ed Ariano.
Passando da Ariano Ferrarese ad Ariano Polesine entreremo in territorio veneto.
Pochi km dopo Ariano giungerete a Santa Maria in Punta una piccola località posta proprio nel punto in cui dal ramo principale del Po si stacca il Po di Goro.

Seguendo la strada lungo l’argine, frequentata da pochissime auto, seguirete il contorno di buona parte di quella che viene chiamata “Isola di Ariano”.


Quando arriverete nei pressi di Porto Tolle vedrete un altra biforcazione del Po, quella da cui inizia il Po di Gnocca, ma voi continuerete a seguire il Po di Venezia fino a giungere nei pressi di Tolle dove l’ultima biforcazione genera il Po di Pila e di Tolle.
Voi seguirete quest’ultimo fino alla foce nei pressi di Barricata. 


Qui inizia uno dei tratti più tipici e scenografici del Delta ossia la strada che costeggia tutta la Sacca degli Scardovari.
Dopo la sacca giungerete a Santa Giulia con il primo ponte di barche sul Po di Gnocca.

Da qui raggiungeremo ancora un ultimo lembo di terra che si protrae verso il mare in località Bacucco dove si erge il faro alla foce del Po di Goro e attraverseremo il secondo ponte di barche che vi riporterà in territorio emiliano.


Da Gorino vi dirigerete verso Goro, passerete a fianco della Torre Abate e arriverete a Mesola con il suo Castello, residenza estiva degli Estensi.

Da Mesola ultimi chilometri attraversando le campagne e costeggiando il grande Bosco omonimo per tornare al punto di partenza.

Dettagli

Percorso 300 Km

Percorso 200 Km

Data: a tua scelta dal 03/06 al 31/12 2020

Ora partenza: a tua scelta dal dalle 00 alle 24

Percorso: 302 km, 300 mt. d+

Partenza/arrivo: Pomposa FE

Punti timbro: 4

Tempo max brevetto: 20 ore

Data: a tua scelta dal 03/06 al 31/12 2020

Ora partenza: a tua scelta dal dalle 00 alle 24

Percorso: 199 km, 200 mt. d+

Partenza/arrivo: Pomposa FE

Punti timbro: 3

Tempo max brevetto: 13,5 ore

Finisher Rando Padus

Rando Padus 2020 – 300 Km
18/06/20BianchinMauroCassola VIRomano 197213h 35′
18/06/20BonazzaCesareCodigoro FETeam Borghi Racing13h 35′
18/06/20BoschettiMircoSan Mauro Pascoli FCTeam Bike CocifDNF
18/06/20BragiottoSimoneVilladose ROAdria Bike15h 10′
18/06/20CasalboniAlessandroGambettola FCBulgarnò Bike13h 35′
18/06/20CrivellariMarcoGoro FEDelta Cycling Club13h 35′
18/06/20Dell’AglioGiorgioVilladose ROAdria Bike15h 10′
18/06/20SavioliFilippoArzergrande PDCiclistica Piovese13h 35′
18/06/20TostoAnnaCastello di Godego TVCorso di San Martino13h 35′
23/06/20TosiniOscarBosaro ROGC Bosaro Emic15h 35′
27/06/20ColceraMarcoCamponogara VECalcroci18h 05′
27/06/20De ZorziMarioMirano VECalcroci18h 05′
27/06/20ZaraAndreaDolo VECalcroci18h 05′
22/07/20VernaMassimoBattaglia Terme PDDelta Cycling Club21h 00′
31/07/20ArgentesiAdrianoRovereto FEGCM Migliarino16h 40′
31/07/20BoscoloSilviaGoro FECicli Erman SC16h 40′
31/07/20OliverioVincenzoGallo FEUisp Ferrara16h 40′
31/07/20PelizzaDomenicoMigliaro FEGCM Migliarino16h 40′
31/07/20PerroneAntonioFerrara FEGCM Migliarino16h 40′
31/07/20RomagnoliSaraMigliarino FEGCM Migliarino16h 40′
01/08/20Dal PozzoDemusSan Lazzaro di Savena BOUisp Bologna17h 40′
02/08/20FrascariFabioBologna BOTeam Leggero18h 40′
17/08/20FlamigniMarcoTorino TOPPR Cycling12h 00′






Rando Padus 2020 – 200 Km
03/07/20CollovatiCamillaBoara Pisani ROGC Tassina10h 52′
03/07/20ChiarelliLorenzoBoara Pisani ROGC Tassina10h 52′
18/07/20BrescianiBenvenutoTaglio di Po ROGSC Taglio di Po9h 55′
18/07/20TosiniOscarBosaro ROGC Bosaro Emic9h 55′
23/07/20MasiRobertoFerrara FETeam Borghi Racing9h 05′
05/08/20VernaMassimoBattaglia Terme PDDelta Cycling Club13h 38′
09/08/20FortinaSaimonAriano FEDelta Cycling Club09h 13′
19/08/20PalazziGiorgioCremona CRCicli Priori12h 25′
19/08/20PozziMariasoleCremona CRCicli Priori12h 25′
20/08/20RaimondiMirkoJolanda di Savoia FEDelta Cycling Club10h 07′






Sponsor Rando Padus